Spazio indoor
per giocare a 22°
in estate e inverno

PERFORMANCE CENTER

La mia Accademia presso il Golf Club Campodoglio è dotata di un Performance Center, uno spazio Indoor con le ultime tecnologie e gli strumenti di analisi più all’avanguardia presenti oggi sul mercato golfistico per potersi allenare a 22 gradi sia in inverno che in estate. All’interno del Perfomance Center si effettuano anche sessioni di Fitting, per definire con precisione i ferri più adatti alle caratteriste fisiche e di gioco di ciascuno, e, nell’area dedicata, allenamenti specifici per giocare a golf basati sul protocollo TPI (Titleist Performance Institute) seguiti da Sergio Manenti preparatore atletico della Squadra Nazionale Femminile di Golf.

TECNOLOGIE
UTILIZZATE NEL
PERFORMANCE
CENTER

VIDEO ANALISI CON V1PRO

Collegato a telecamere ad altissima velocità IDS, questo software permette di analizzare lo swing nei minimi dettagli. La postazione è dotata di 2 telecamere GIGe che registrano lo swing in streaming fino a 250 fps a colori, una velocità tale da riuscire a catturare l’attimo del contatto fra pallina e ferro. Le immagini vengono trasmesse a un televisore posto di fronte al giocatore che può continuare a praticare monitorando l’analisi.

FLIGHTSCOPE X2

Consente di analizzare la traiettoria del bastone durante l’impatto e il volo della palla. Con il Flightscope è possibile allenarsi anche sul gioco corto come se foste in campo. Infatti con la applicazione SKILLS è possibile costruire un driving range virtuale con tutti i bersagli che desiderate alla distanza che volete della dimensione adatta al vostro HCP di gioco. In questo modo sarete portati ad allenarvi e a praticare con la stessa concentrazione che avete in campo.

K-VEST 3D

Il Sistema K-vest 3D, pensato per tutti i livelli di gioco con programmi personalizzabili, consente di eseguire un’analisi biomeccanica dello swing del giocatore. Si riesce a registrare, con una precisione quasi millimetrica, la corretta sequenza dello swing, analizzandone l’efficienza nelle tre principali posizioni: address, apice e impatto. Questo sistema permette di capire in modo molto approfondito le parti del corpo che non si muovono correttamente durante il colpo, creando programmi di allenamento personalizzato.

BLAST 360

Il Blast è uno strumento di analisi semplice, ma efficace soprattutto con il putt, perché permette di lavorare precisamente sul ritmo e sul tempo dello swing, sulla rotazione della faccia e sulla traiettoria della testa. All’interno dello studio è possibile allenarsi su un puttig green sintetico lungo 4 metri e 30, con una velocità di 9.5 feet, che è la velocità media di un buon green durante la stagione golfistica, da aprile a ottobre.

Sessioni fitting

E’ molto importante considerare il fitting prima di acquistare una sacca da golf per evitare di comprare bastoni che non corrispondano alle nostre caratteristiche fisiche e di swing. Dopo tanti anni di professionismo e decine di bastoni provati, sono convinto che un bastone fittato, cioè costruito sulle vostre caratteristiche fisiche e di gioco, sia indispensabile per potersi esprimere al 100%. Con il launch monitor Flightscope X2 analizzeremo quali sono le caratteristiche dinamiche dello swing e del volo della palla usando i vostri bastoni, e andremo ad ottimizzarle con i ferri adatti al vostro gioco. A fine sessione riceverete una scheda completa con tutte le caratteristiche relative a ferri ai legni e alla pallina che più si adatta al vostro gioco.